venerdì 2 ottobre 2020

Analisi candlestick 6 formazioni

Candlestick analisi tecnica vuol dire lettura e interpretazione delle candele Giapponesi. Qualsiasi indicatore oscillatore noi utilizziamo, applicando la strategia per noi migliore, l'interpretazione di ciò che esprime una candela e una cosa in più di cui tenere conto.,

la lettura della candela non e determinante ma aggiunge valore ai probabili segnali che la nostra strategia ci invia con lo sviluppo e l'evolversi del prezzo, quindi quello che esprime una candela e indicativo partendo sempre da una strategia di fondo, il segnale della candela preso da solo non vale molto, invece assume valore nel contesto in cui si manifesta.

Perchè una singola candela può esprimere qualcosa?  

Una candela assume un significato perchè esprime la battaglia tra compratori e venditori, quando questa assume una conformazione particolare può essere riconosciuta indicando cosa accade o e accaduto nella battaglia, quindi esprime il sentimento e la psicologia di una " compra vendita ", in pratica riconoscendo il contesto dove particolari candele si formano, di conseguenza la candela stessa assume un preciso significato, in base alla sua forma particolare ma identificata e riconoscibile per tutti.

Quando guardiamo le candele Giapponesi stiamo guardando l'estensione delle psicologia dei trader che partecipano con posizioni a vendere o a comprare, la forma della candela al momento della sua chiusura può dirci esattamente cosa e accaduto proprio perchè in particolari condizioni la candela stessa esprime cosa hanno "combinato" i trader dandoci un segnale preciso e "corretto".

Attenzione: In questo post analizzeremo il segnale e cosa indicano sei tipi di candele particolari, ne tralascerò altre, che secondo il mio personale modo di fare trading sono meno importanti, quindi non e una guida esaustiva sull'analisi candlestick, ma semplicemente vi spiego quali candele "speciali" sono importanti per me. 

- Partiamo dalle prime due candele


1) il colore del corpo delle candele non conta, che sia di colore verde o rosso non implica la futura direzionalità del mercato, la cosa importante e la sua dimensione contenuta

2) l'ombra deve essere lunga almeno i due terzi o di più della lunghezza del corpo della candela

3) la long upper shadow e ribassista se si sviluppa vicino un livello di resistenza

4) la long lower shadow e rialzista se si sviluppa vicino un livello di supporto

Come già detto in precedenza non importa di che colore sia la candela, se verde o rossa, ma conta vicino a quale livello di prezzo si forma.

- Vediamo due immagini di esempi reali 

( CLICCA L'IMMAGINE PER INGRANDIRLA )

Qui abbiamo una long upper shadow, come si può vedere il suo colore e verde, ma subito dopo la sua chiusura abbiamo una discesa dei prezzi, ecco perchè vi dicevo che non conta il suo colore per indicare la direzionalità futura., anche se non si vede qui nell'immagine, che ho ridimensionato io appositamente per far vedere meglio e da più vicino la candela, la long upper shadow si era formata su un livello di prezzo che in precedenza era stato un supporto poi trasformatosi in resistenza.  

- Vediamo la seconda immagine

( CLICCA L'IMMAGINE PER INGRANDIRLA )

Qui invece vediamo una long lower shadow, e di colore verde ma sarebbe potuta essere anche di colore rosso, come abbiamo detto quello che conta e la sua forma e dove si e sviluppata, infatti appare su un livello di prezzo che poco prima a fatto da supporto dopo una vorticosa discesa, dalla sua comparsa in poi il prezzo sale con decisione e forza.

- Passiamo alle doji 

Le doji sono candele sempre senza corpo, il significato che predomina su questo tipo di candele e l'indecisione e la possibilità che siamo di fronte all'esaurimento del trend in corso, attenzione però, se trovate delle candele doji su un mercato con scambi ridotti e scarsa volatilità il suo significato e valore viene meno.

1) doji : mostra indecisione ed equilibrio tra forze rialziste e ribassiste, se compare dopo un prolungato trend può essere segno di indebolimento dello stesso

2) long legged doji : si configura con più escursione fra massimo e minimo, rappresenta la battaglia che c'è stata tra forze rialziste e ribassiste senza però aver decretato un vincitore, resta quindi una candela di transizione tra coloro che riusciranno a spingere il prezzo sopra il massimo o sotto il minimo 

3) dragonfly doji : l'apertura e chiusura può essere in corrispondenza del massimo o poco al di sotto, quando la troviamo dopo un trend discendente può preludere a un'inversione

4) gravestone doji : l'apertura e chiusura e in corrispondenza del minimo, quando la troviamo dopo un trend rialzista può preludere a un'inversione

In questo post trovate la candele che per me sono importanti per il mio stile di trading, non e una guida esaustiva, spero e mi auguro abbiate trovato qualcosa di interessante e illuminante anche voi.

Nessun commento: