giovedì 7 gennaio 2021

Cosa sono i CFD nel trading ? spiegazione....breve..

 Gli elementi costitutivi del CFD

A differenza di azioni, obbligazioni e altri strumenti finanziari in cui i trader devono possedere fisicamente i titoli, i trader di CFD non detengono alcun bene tangibile. 

Invece, commerciano a margine con unità che sono attaccate al prezzo di un dato titolo a seconda del valore di mercato del titolo in questione. Un CFD è effettivamente il diritto di speculare sulle variazioni del prezzo di un titolo senza dover effettivamente acquistare il titolo. 

Il nome di questo tipo di investimento spiega fondamentalmente di cosa si tratta: un contratto progettato per trarre profitto dalla differenza di prezzo di un titolo tra l'apertura e la chiusura del contratto.

Nei contratti CFD, i trader non devono depositare l'intero valore di un titolo per aprire una posizione. Invece, possono semplicemente depositare una parte dell'importo totale. 

Il deposito è noto come "margine". 

Ciò rende i CFD un prodotto di investimento con leva. Gli investimenti con leva finanziaria amplificano gli effetti (guadagni o perdite) delle variazioni di prezzo nel titolo sottostante per gli investitori.

Un contratto per differenza offre ai trader l'opportunità di sfruttare il loro trading dovendo solo depositare un piccolo deposito di margine per mantenere aperta una posizione di trading. 

Offre loro anche una notevole flessibilità e opportunità. Ad esempio, non ci sono restrizioni riguardo ai tempi di entrata o uscita e nessuna restrizione di tempo durante il periodo di scambio. 

Una delle prime cose che noterai comunemente è che spesso c'è un prezzo di acquisto e uno di vendita. Il prezzo di vendita sarà sempre leggermente inferiore al prezzo di mercato corrente e il prezzo di acquisto leggermente superiore. 

Questa differenza di prezzo è lo spread del broker, un piccolo profitto che realizzano sulle tue operazioni che in genere viene mantenuto il più competitivo possibile.

Un altro punto da notare è che il trading di CFD viene effettuato in lotti. Dovrai essere consapevole delle dimensioni del lotto su un asset prima di aprire la tua posizione. 

Questi possono variare a seconda dell'asset, sebbene il trading di CFD su azioni sia di solito 1 azione per lotto.

Quando si tratta di quanto tempo è necessario mantenere aperta una negoziazione, questo dipende anche da te quando fai trading con i CFD, anche se dovresti controllare con il tuo broker eventuali commissioni overnight addebitate se mantieni una posizione aperta durante la notte.

Il valore di un contratto CFD non considera il valore sottostante dell'attività: ma solo la variazione di prezzo tra l'entrata e l'uscita del trade.

Un contratto per differenza è un accordo tra un investitore e un broker CFD per scambiare la differenza di valore di un prodotto finanziario tra il momento in cui il contratto si apre e quando si chiude.

Un investitore CFD non possiede mai effettivamente l'asset sottostante, ma riceve invece entrate in base alla variazione di prezzo di quell'asset.

Uno svantaggio dei CFD è l'immediata diminuzione della posizione iniziale dell'investitore, che viene ridotta dalla dimensione dello spread quando si entra nel trade.

...... se volete aggiungere contenuto a questo post fatelo attraverso i commenti Grazie ...

Nessun commento: